Home |  PD ER  |  Trasparenza  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  giovedi 17 ottobre 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
I candidati alle Europee: Massimiliano Santini

17 maggio 2019

Pubblicato in: Elezioni Europee 2019

Mi chiamo Massimiliano Santini e sono candidato al Parlamento Europeo!

In queste settimane di campagna elettorale ho conosciuto tante comunità in tutta la circoscrizione elettorale, e soprattutto qui in Emilia-Romagna, la mia regione natale. Sono originario di Reggio Emilia ma cresciuto a Modena, dove nel 1998 mi sono laureato in Economia Politica. Un mese fa mi sono licenziato dalla Banca Mondiale, dove ho lavorato per 10 anni come economista per promuovere riforme volte allo sviluppo del settore privato e alla lotta alla burocrazia. Ora vorrei portare le mie competenze al servizio di voi cittadini in Europa.

Durante le ultime settimane di campagna elettorale ho incontrato artigiani, imprenditori, cooperanti, studenti e tutti hanno mostrato il loro entusiasmo verso l’unico candidato proveniente dalla società civile. Al Parlamento Europeo mi batterò per la promozione di un’economia più sostenibile, un sistema imprenditoriale più semplice e trasparente, e maggiori investimenti in istruzione. Voglio uno stato che garantisca maggiore sicurezza ai cittadini, e un’Europa unita e solidale!

::::::::::::::::::::::


Ciao a tutti, mi chiamo Massimiliano Santini e sono candidato a rappresentare i cittadini di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige al Parlamento Europeo!

Fino a qualche giorno fa, ero economista con la Banca Mondiale, dove per dieci anni mi sono occupato di sviluppo del settore privato e lotta alla burocrazia. Il giorno di Pasqua mi sono licenziato per partecipare a questa campagna elettorale. Non potevo più aspettare.

Amici e parenti mi hanno chiesto, ma perché ti candidi? Perché siamo in un momento critico. Gli italiani non hanno ancora raggiunto lo stesso livello di reddito medio che avevano prima della recessione. Questo non è più sostenibile.

In queste settimane di campagna elettorale ho visitato varie città, da Modena a Bologna, passando per Ferrara e Cervia, e toccato con mano una realtà imprenditoriale vibrante, che dal dopoguerra in poi è stata il motore allo sviluppo dell’Italia. All’Università di Ferrara ho raccontato agli studenti la mia esperienza di economista con la Banca Mondiale e, tanti anni fa, di cooperante alla Bottega del Terzo Mondo di Modena.

Mi sono soprattutto reso conto che la gente vuole più sicurezza sociale, economica e personale, e per questo mi batterò in Europa. Abbiamo bisogno di uno stato sociale che investa nelle persone, per tutelarci contro i momenti difficili. Abbiamo bisogno di un'Europa che aiuti le imprese a competere in modo equo e a creare posti di lavoro. Abbiamo bisogno di un paese in cui i nostri figli vanno a casa a piedi la sera e si sentono sicuri, sempre.

Io so come farlo, perché ho lavorato in tanti paesi molto più complicati dell’Italia. Mi sono laureato in Economia Politica all’Università di Modena e Reggio Emilia nel 1998, poi sono andato a lavorare a Londra e poi a New York, e nel 2008 ho conseguito un Master in Amministrazione Pubblica all’Università di Harvard.

Non vedo l’ora di incontrarvi, raccogliere i vostri suggerimenti e spiegarvi meglio le mie proposte. Sarà fantastico partecipare assieme a questa grande avventura!

Massi

www.facebook.com/massisantini2019/
twitter.com/massisantini
massimilianosantini.it/
Mi chiamo Massimiliano Santini e sono candidato al Parlamento Europeo!
In queste settimane di campagna elettorale ho conosciuto tante comunità in tutta la circoscrizione elettorale, e soprattutto qui in Emilia-Romagna, la mia regione natale. Sono originario di Reggio Emilia ma cresciuto a Modena, dove nel 1998 mi sono laureato in Economia Politica. Un mese fa mi sono licenziato dalla Banca Mondiale, dove ho lavorato per 10 anni come economista per promuovere riforme volte allo sviluppo del settore privato e alla lotta alla burocrazia. Ora vorrei portare le mie competenze al servizio di voi cittadini in Europa.
Durante le ultime settimane di campagna elettorale ho incontrato artigiani, imprenditori, cooperanti, studenti e tutti hanno mostrato il loro entusiasmo verso l’unico candidato proveniente dalla società civile. Al Parlamento Europeo mi batterò per la promozione di un’economia più sostenibile, un sistema imprenditoriale più semplice e trasparente, e maggiori investimenti in istruzione. Voglio uno stato che garantisca maggiore sicurezza ai cittadini, e un’Europa unita e solidale!


TAGS:
massimiliano santini |  elezioni europee |  emilia-romagna |  siamo europei | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Ottobre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

ambiente emilia-romagna pd modena pd emilia-romagna bologna stefano bonaccini
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto