Home |  PD ER  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  lunedi 25 settembre 2017 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Si è chiusa la Festa regionale del PD: bilancio positivo

16 agosto 2017

Pubblicato in: Feste

Sono stati i tradizionali fuochi pirotecnici di Ferragosto a concludere, come da tradizione, l’edizione 2017 della Festa di Villalunga. In particolare, quelli tricolore con il sottofondo dell’Inno nazionale, che sono stati sparati in apertura, hanno emozionato le 12mila persone che si trovavano sulla sponda del fiume Secchia.

Pur coincidendo con un periodo di caldo eccezionale, la Festa non ha tradito le aspettative, riuscendo ad attirare 120mila visitatori anche per questa ottava edizione della Festa Regionale. Ottimo l’incasso complessivo di 1.110.000 euro che come oramai da tradizione supera il milione e registra solo una minima flessione rispetto al 2016, a causa delle temperature estreme registrate a inizio agosto.

Gli spettacoli, sempre tutti gratuiti, hanno soddisfatto i gusti del pubblico: apprezzata l’insolita performance di Cristina D’Avena accompagnata dal rock demenziale dei Gem Boys; partecipatissima la serata di Ale e Franz; mentre le serate boom per il liscio sono state quelle dell’esibizione di Pietro Galassi, Orchestra Bagutti, Moreno il Biondo e di Daniele Tarantino, particolarmente amato anche nella sua versione da solista.

La cucina, con 39.500 coperti a sedere serviti, vede confermati il primato del Ristorante del Pesce, primo per incassi, mentre sul fronte dell’affluenza a primeggiare è, come di consueto, Il Falò. Un esordio importante per la Prèda, il ristorante dei sapori della montagna che si avvicina al podio, in questo suo primo anno di attività. Proprio a causa del gran caldo, è aumentata sensibilmente la quantità di gelato servita, arrivando alla cifra record di 1.200 kg.

Sul fronte dei dibattiti politici, grande interesse si è registrato per l’intervento del Segretario nazionale Matteo Renzi giovedì 3 agosto e la Sottosegretaria di Stato Maria Elena Boschi il 5 agosto. Ma sono passati sul palco di Villalunga, non mancando di salutare anche i volontari della Festa nelle cucine, anche i ministri Graziano Delrio, Marianna Madia, Maurizio Martina, Luca Lotti, Andrea Orlando, il presidente Pd Matteo Orfini, il parlamentare Matteo Richetti, il presidente Anci Antonio Decaro, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e del Friuli Venezia-Giulia Debora Serracchiani oltre ai Consiglieri regionali Andrea Rossi (Sottosegretario alla Presidenza) e Paolo Calvano (Segretario regionale del Pd). La nuova formula del dibattito politico, che prevedeva la possibilità di intervenire in diretta ponendo la propria domanda tramite Whatsapp o Facebook è stata utilizzata dal pubblico e ha vivacizzato il ritmo delle interviste.

Per Cecilia Ruini, segretario del Partito Democratico di Casalgrande e anima della Festa: “È un vero orgoglio potere accogliere qui in Festa tanta parte dei dirigenti del Pd: questa importante presenza ci dimostra che Villalunga è una festa capace di andare oltre i confini e di ampliare gli orizzonti di semplice evento di dimensione provinciale. Ce lo conferma anche il pubblico, che conta un bacino di presenze proveniente anche da Parma, Mantova, Bologna e Modena. A prescindere dalle appartenenze politiche, questo evento è un’importante vetrina che proietta Casalgrande sulla cronaca nazionale e che ci restituisce l’immagine del nostro popolo generoso e vitale”.

Per Silvia Taglini, altro pilastro della Festa: “Siamo felici di riuscire a mobilitare ogni anno tanti volontari di ogni età. E registro con piacere che i giovani non sono solo attivi come volontari generici, ma si rendono protagonisti nelle cucine, nella preparazione e nella presentazione dei piatti. Non è manovalanza, ma è davvero un “metterci il cuore”, oltre che la faccia, sempre sorridente, al di là del caldo e della fatica. Proprio questo entusiasmo, questo valore aggiunto, non ci ha fatto sentire il peso del lavoro in queste settimane: in tanti hanno rinunciato alle ferie per esserci, per dare il loro contributo, magari assieme ai propri figli. Nonostante le presenze importanti, non abbiamo registrato problemi di ordine pubblico: lo dobbiamo alle forze dell’Ordine, alla collaborazione preziosa di Questore, Prefetto, Protezione civile, Vigili del Fuoco, Ema, Polizia municipale e Volontari della Sicurezza. Tutti loro hanno garantito con la loro presenza lo svolgimento di ogni iniziativa, dalla più semplice alla più complessa. Siamo ancora una volta fieri di questo risultato”.



TAGS:
festa regionale |  pder |  festa |  feste |  villalunga |  casalgrande |  emilia-romagna |  pd emilia-romagna |  bilancio | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Ricerca nel sito
»

pd emilia-romagna ambiente modena pd bologna emilia-romagna stefano bonaccini
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto