Home |  PD ER  |  Trasparenza  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  domenica 15 settembre 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Rifiuti. Calvano: “La strana differenziata di Alan Fabbri”

6 luglio 2016

Pubblicato in: Attualità

Così Paolo Calvano, segretario del PD dell'Emilia-Romagna: “Per la Lega la differenziata si fa tra rifiuti delle regioni amiche e quelli delle altre. Per noi vale sempre la solidarietà tra i territori.”

"La Lega Nord e Alan Fabbri dicono no ai rifiuti dalla Puglia? Hanno la memoria corta, o forse giustificano e sostengono solo i loro amici che chiedono un aiuto all’Emilia-Romagna?

Mi chiedo questo perché, non più tardi di un anno fa, la Liguria di Toti e del centro-destra ha indirizzato 10.000 tonnellate di rifiuti da smaltire negli impianti emiliani, trovando ovviamente d’accordo gli amici leghisti guidati da Fabbri.

I rifiuti della Puglia cosa hanno di diverso? Sono forse prodotti dall’elettorato sbagliato?  Evidentemente per la Lega la differenziata significa dividere i rifiuti tra quelli delle regioni amiche (che vanno benissimo) e quelli delle altre.

In Emilia-Romagna ci siamo dati una regola, che vale sempre, indipendentemente dal colore politico di chi ci chiede aiuto in questo campo: quello della solidarietà tra territori. Non prendiamo rifiuti da fuori regione a meno che non si tratti di emergenze conclamate, limitate nel tempo e per piccole quantità non reiterabili. Come è stato per l’emergenza ligure a luglio 2015 e come è per quella pugliese a luglio 2016.

I nostri impianti di termovalorizzazione non funzionano a pieno regime e le politiche di cui ci siamo dotati continuano a rispondere ad ambiziosi obiettivi di riduzione, riciclo e riuso. Il dato sulla differenziata nella nostra Regione è già superiore al dato europeo ed entro il 2020 lo porteremo al 73%.

È una questione di correttezza e di coerenza: valori che evidentemente mancano alla Lega Nord dell’Emilia-Romagna o che valgono a intermittenza, solo per gli amici. Siamo di fronte a un modo di fare politica al limite del familismo".



TAGS:
paolo calvano |  rifiuti |  lega nord |  lega |  alan fabbri |  emilia-romagna |  pder |  pd emilia-romagna |  dichiarazione |  puglia |  differenziata | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Ricerca nel sito
»

pd stefano bonaccini bologna modena emilia-romagna ambiente pd emilia-romagna
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto