Home |  PD ER  |  Trasparenza  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  domenica 15 settembre 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Giovani Democratici E-R: Riccardo Ricci Petitoni eletto Segretario

25 gennaio 2009

Pubblicato in: Iniziative pubbliche
Segnalato dal coordinamento di: Ravenna

Allegati 1 - "Abbattere le barriere": la dichiarazione di intenti di Riccardo Ricci Petitoni
2 -
Dichiarazione di intenti di Francesco Mileno
3 -
Ordine del giorno sulla Lettura
4 -
Ordine del giorno sul Lavoro
5 -
Ordine del giorno sul Diritto allo Studio
6 -
Ordine del giorno sulla Libertà di Informazione
7 -
Ordine del giorno sui Diritti civili

da www.pdravenna.it

A confrontarsi, due candidati: Riccardo Ricci Petitoni, di Ravenna, e Francesco Mileno, di Bologna. Al termine di una giornata di dibattito intenso, franco e proficuo lo spoglio delle schede dei delegati al primo congresso regionale dei GD ha proclamato la vittoria di Ricci Petitoni.

L'ormai ex coordinatore provinciale dei Giovani democratici di Ravenna ha raccolto 84 preferenze contro le 65 di Mileno, 2 le schede bianche. Ricci Petitoni ha trovato un largo consenso anche al di fuori della propria federazione, se consideriamo che Ravenna esprimeva 16 delegati contro i 38 di Bologna, fra tutte le delegazioni la più numerosa. Il posto di responsabilità lasciato vacante dall'eletto segretario regionale dei GD troverà un nuovo (o una nuova) interprete entro febbraio. "Sono onorato dall'essere stato scelto per questo difficile compito - ha dichiarato Ricci Petitoni -. Ho impostato la mia candidatura sulla trasparenza, sull'importanza del concorso di tutti i territori a un programma.

Bene, per citare il motto del Paese federalista per eccellenza: "e pluribus unum". Ora tutti, nessuno escluso, saranno protagonisti di un solo progetto che dovrà rendere la nostra giovanile unita e interprete reale delle esigenze di una generazione". Queste, quindi, le motivazioni che spingono i primi atti di Ricci Petitoni da segretario: "Ora inizierò un viaggio per tutte le federazioni per capire quali sono le eccellenze, in termini di competenze, che ogni territorio sa esprimere. In base a questo viaggio comporrò il mio esecutivo, che potrei presentare già nei primi giorni di febbraio alla Festa sulla neve di Modena. Già da domani invierò, inoltre, una lettera ai segretari regionali neo-eletti delle regioni vicine. Questo per iniziare un lavoro insieme e per fare sì che il ‘partito del domani' sia più coeso e abbia dinamiche di sistema più forti rispetto a quelle di oggi".   


TAGS:
riccardo ricci petitoni |  giovani democratici |  segretario |  giovani democratici emilia-romagna |  pd |  pd emilia-romagna | 

Bookmark and Share


Commenti: 2
auguri Riccardo
Ora possiamo cominciare a lavorare. Faccio gli auguri a Riccardo che, nonstante un po' di timidezza e la "relativa inesperienza", è sembrato a molti il ragazzo giusto, almeno per la freschezza, per guidare la giovanile.
Strano per Bologna perdere tale segreteria, abituati com'eranoquelli di SG...ma le cose cambiano. Il tempo ci dirà...
Indispensabile ora è partire, immediatamente, con iniziative e discussioni politiche, cercando di superare qualsiasi dissapore precedente o nuovo. Da oggi si lavora ad un partito nuovo! Auguri riccardo.

Alex Tagliatti - delegato nazionale

Scritto da Alex in data 26 gennaio 2009 alle 15:03
..bene..
dopo un'assemblea ricca d'interventi e specialmente dopo due settimane in cui le varie federezaioni si sono trovate, se non disorientate, addirittura smarrite, s'è giunti alla nomina del segretario regionale.
a Riccardo spetta ora il compito di riavvicinare quelle discostanze che si sono viste per queste elezioni e iniziare a lavorare per far sentire la nostra regione.
ringrazio i due candidati Francesco e Riccardo, tutti i presenti ieri a bologna in via inc**oailupi e il partito per i saporiti panini mortadella+prosciutto&fontina.

Scritto da simone in data 26 gennaio 2009 alle 12:33



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Ricerca nel sito
»

pd ambiente modena bologna pd emilia-romagna emilia-romagna stefano bonaccini
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto