Home |  PD ER  |  Trasparenza  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  mercoledi 19 giugno 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Amministrative: il PD e il centrosinistra vincono in oltre 200 comuni della regione

9 giugno 2014

Pubblicato in: Dichiarazioni

Netta affermazione in Emilia-Romagna per il PD alle elezioni Amministrative. Il turno di ballottaggio di domenica 8 giugno ha infatti aggiunto 7 comuni ai 199 vinti dal PD e dal centrosinistra al primo turno del 25 maggio scorso, portando il totale a livello regionale a 206. Si tratta di Modena, con l’affermazione di Gian Carlo Muzzarelli, eletto sindaco con oltre il 63%, di Sassuolo (MO), Fidenza (PR), Molinella (BO), Savignano sul Rubicone (FC), Correggio (RE) e Lugo (RA).
Il PD e il centrosinistra hanno inoltre conquistato tutti i cinque capoluoghi di provincia che andavano al voto: Cesena, Ferrara, Forlì, Reggio Emilia e, appunto, Modena e 35 dei 39 comuni sopra i 15mila abitanti dove si è votato.

Commentando la tornata di ballottaggio, il responsabile Enti Locali del PD dell’Emilia-Romagna, Marco Macciantelli ha dichiarato: “vittoria netta in regione e affermazione importante a Modena. Ottimi i risultati di Fidenza, Sassuolo e Molinella, comuni che non erano amministrati dal centrosinistra. Un altro aspetto che merita una riflessione è quello che vede il Movimento Cinque Stelle più “basso” che nel resto del Paese. In nessuno dei comuni al voto c’è stata infatti la vittoria di un candidato penta-stellato e laddove si sono presentati ai ballottaggi (Modena e Correggio) l’affermazione dei nostri candidati è stata inequivocabile. Ciò dimostra – ha proseguito il responsabile Enti Locali - che politiche utili di abbattimento dei costi della politica, per più sobrietà ed etica pubblica, sono state promosse e vanno ulteriormente proseguite. I cittadini ci hanno dato fiducia con questo voto – conclude Macciantelli – ora, con responsabilità, andiamo avanti con le riforme, lungo la strada dell’innovazione aperta dal Partito Democratico”.



TAGS:
macciantelli |  enti locali |  elezioni 2014 |  amministrative |  marco macciantelli |  pd |  emilia romagna |   | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Giugno 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
      1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Ricerca nel sito
»

modena emilia-romagna bologna ambiente pd stefano bonaccini pd emilia-romagna
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto