Home |  PD ER  |  Trasparenza  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  sabato 19 ottobre 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Berco. Calvano: "L'accordo è il frutto del lavoro unitario di forze sindacali e istituzioni"

8 agosto 2013

Pubblicato in: Dichiarazioni

Dichiarazione del Coordinatore dei segretari del PD dell'Emilia-Romagna e segretario del PD di Ferrara, Paolo Calvano in merito all'accordo tra sindacati e direzione dell'azienda, firmato oggi a Roma, presso il ministero del Lavoro:

"Il Partito Democratico di Ferrara ha accolto con un sospiro di sollievo la notizia arrivata in primissima mattinata del raggiunto accordo unitario al Ministero del Lavoro, tra impresa, sindacati e istituzioni, rispetto alla crisi Berco.
Un accordo che, alla luce delle premesse, non era affatto scontato e senza il quale le ripercussioni sociali di una delle crisi aziendali più rilevanti della nostra regione, rischiavano di essere drammatiche.
L'accordo è il frutto del lavoro unitario tra tutte le forze sindacali coinvolte, a partire innanzitutto da quelle locali, sia di categoria che delle RSU, e del forte sostegno, anche in questo caso unitario, da parte delle istituzioni, locali, regionali e nazionali.
Mi permetto di ascrivere a questa unitarietà di intenti il risultato ottenuto, un'unitarietà partita dai livelli locali e regionali e che poi si è esplicitata anche a livello nazionale (sindacati e Governo), altra questione assolutamente non scontata e frutto di un lavoro costante e certosino di tutti i soggetti coinvolti.
La filiera istituzionale ha funzionato nel migliore dei modi e la decisione da parte di tutte le istituzioni di farsi rappresentare, fin dal primo momento e fino all'ultimo secondo, dalle massime cariche (dal Ministro Enrico Giovannini, al Presidente della Regione Vasco Errani, dalla Presidente della Provincia di Ferrara, Marcella Zappaterra, al Sindaco di Copparo, Nicola Rossi) è stata l'esplicitazione della centralità data da quelle istituzioni alle politiche per la tutela del lavoro, che oggi più che mai rappresentano la sfida da vincere e che per il Partito Democratico sono centrali per far uscire il Paese dalla crisi e per riattivare la speranza.
Per questo, evitato il dramma sociale di un accordo che prevedesse licenziamenti tout-court senza nessuna forma di tutela, ora è il momento di immaginare, con altrettanto spirito unitario, in che modo rilanciare quell'azienda e, più in generale, le politiche industriali nel nostro Paese".



TAGS:
paolo calvano |  pd |  ferrara |  berco |  emilia-romagna |  lavoro | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Ottobre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

ambiente pd modena emilia-romagna bologna pd emilia-romagna stefano bonaccini
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto