Home |  PD ER  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  venerdi 18 gennaio 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Bondoni: “no alle campagne denigratorie, difendiamo il turismo italiano”

2 maggio 2013

Pubblicato in: Attualità

Dichiarazione della Responsabile Turismo del PD dell'Emilia-Romagna, Marcella Bondoni in merito alla necessità di difendere l'immagine del settore turistico italiano

"Un parco divertimenti svedese - il Liseberg Amusement Park di Goteborg - ha pensato di impostare la sua campagna marketing primaverile con l'immagine di alcuni bambini piangenti con lo slogan ‘alcuni bambini sono costretti a passare l'estate in Italia'.
La pubblicità è profondamente lesiva per l'immagine dell'Italia. L'indignazione è alta soprattutto poiché i social network stanno contribuendo alla diffusione su larga scala di questa campagna. Penso che  la promozione pubblicitaria non debba oltrepassare i limiti della comune civiltà a discapito di un Paese, come il nostro, che vede nel turismo uno dei massimi fattori di sviluppo. E' inaccettabile che l'Italia venga messa alla berlina in questo modo a fronte del lavoro che si fa in termini di promozione e marketing, e alle risorse, umane e materiali che sono impegnate ogni anno nel settore.

Anche la nostra Regione ne ricava un danno profondo soprattutto per ciò che attiene ai nostri 110 km di costa che vedono nel turismo svedese un bacino importante.

Gli altri Paesi negativamente citati nella campagna (Grecia e Spagna) si sono già mossi a difesa dei loro territori. Per questo, chiedo al neo Ministro Massimo Bray una forte presa di posizione per salvaguardare il marchio Italia che oggi più che mai ha bisogno di politiche turistiche forti dopo la sciagurata esperienza Brambilla. Abbiamo bisogno di difendere una fetta importante di mercato come quello scandinavo che porta ogni anno alla nostra Regione turisti e valore aggiunto".



TAGS:
marcella bondoni |  turismo |  massimo bray |  pd |  regione |  emilia-romagna |  dichiarazione | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Gennaio 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

ambiente bologna stefano bonaccini modena pd pd emilia-romagna emilia-romagna
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto