Home |  PD ER  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  venerdi 18 gennaio 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | UniversitÓ | Welfare |
Bonaccini: ôSubito la revisione del patto di stabilitÓ per far ripartire l'economia, sbloccare i pagamenti alle imprese e aprire i cantieri"

21 marzo 2013

Pubblicato in: Dichiarazioni

“Oggi sono stato tra i Sindaci, durante la protesta organizzata a Roma dall’Anci, perché la ritengo giusta e doverosa: il patto di stabilità infatti impedisce agli Enti locali, pur avendo i soldi in cassa, di pagare i fornitori e le imprese. Il Patto grava indistintamente su tutti i Comuni, quelli virtuosi con i bilanci in ordine, e quelli in dissesto finanziario, senza alcun criterio di merito, in nome del rigore ad ogni costo. Ciò che si chiede è un decreto che sblocchi subito 9 miliardi di euro custoditi nelle casse dei Comuni italiani, da impegnare per spese in investimenti e opere, per far partire 20mila cantieri in tutta Italia – afferma il segretario del PD dell'emilia-Romagna Stefano Bonaccini - Nel 2010 la nostra Regione, prima in Italia, ha approvato una legge per dotarsi di un patto di stabilità territoriale, che ha reso possibile, negli ultimi due anni, lo sblocco di oltre 300 milioni di euro. La nostra parte l’abbiamo fatta, ma è importante e necessario che anche il Governo svolga il suo ruolo e allenti, da subito, il patto di stabilità. Esserci oggi a Roma era doveroso. La revisione del patto sarebbe ossigeno fresco per lavoratori e imprese.”



TAGS:
stefano bonaccini |  anci |  enti locali |  patto di stabilitÓ |  comuni |  emilia romagna | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Gennaio 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

stefano bonaccini pd modena pd emilia-romagna bologna emilia-romagna ambiente
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto