Home |  PD ER  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Modulo di iscrizione al Partito Democratico  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  venerdi 18 gennaio 2019 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Carini: “Solidarietà ai dirigenti CNA minacciati”

6 aprile 2012

Pubblicato in: Dichiarazioni

Questa la dichiarazione di Marco Carini, responsabile Sicurezza del PD dell'Emilia-Romagna:

"Le minacce rivolte alla Presidente Nazionale Autotrasporti CNA Cinzia Franchini e al responsabile provinciale di Modena Mirko Valente, a cui va la nostra solidarietà, confermano ancora una volta l'interesse delle mafie nella nostra regione. Questa volta a essere colpiti sono rappresentanti delle associazioni economiche che hanno svolto opera di denuncia, monitoraggio e contrasto delle attività mafiose. A riprova che l'associazionismo, in tutte le sue forme, rappresenta una valida antenna sul territorio e in questo va tutelato e aiutato.
Ai dirigenti e alla Cna va dunque il nostro plauso per la ferma decisione di non desistere dal loro impegno per la legalità. Gli emiliano-romagnoli, e in questo caso i modenesi, dimostrano di saper tenere alta la guardia, grazie anche alla presenza e all'attenzione delle istituzioni, dell'associazionismo e della politica.
Non cesseremo infatti l'impegno nella denuncia e nella sensibilizzazione, ma soprattutto non smetteremo di sostenere il lavoro e la crescita economica delle nostre terre, perché è dove c'è crisi che si trovano zone più permeabili alla criminalità e alle organizzazioni malavitose.
La nostra Regione ha recentemente approvato una legge contro le mafie, uno strumento determinante per contrastare le infiltrazioni nella nostra economia; attraverso le sollecitazioni del Partito Democratico il ministro Cancellieri ha deciso di istituire una sede della Dia in Emilia-Romagna e in ogni provincia si organizzano incontri e campagne contro le mafie. Quello stesso impegno che anima la società e l'imprenditoria emiliano-romagnola e che deve continuare ad essere alimentato e sostenuto dalle istituzioni e dalla politica. Non dobbiamo abbassare la guardia, occorre mantenere un costante dialogo con la cittadinanza e il tessuto economico; dare voce e sostegno a coloro che denunciano situazioni a rischio; mettere in atto tutti quegli strumenti che le istituzioni hanno adottato, come la Legge regionale per la Promozione della Legalità, per contrastare le infiltrazioni mafiose".


TAGS:
marco carini |  dichiarazione |  sicurezza |  legalità |  pd |  emilia-romagna |  mafie |  solidarietà | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Gennaio 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Ricerca nel sito
»

emilia-romagna pd bologna modena ambiente pd emilia-romagna stefano bonaccini
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto