Home |  PD ER  |  Coordinamenti territoriali  |  PD Nazionale  |  Materiali  |  Articoli  |  Comunicati  |  Elezioni  |  Albo elettori  |  Contatti  |  Audielettori   |
Feed RSS 
Partito Democratico - Emilia-Romagna
  lunedi 25 settembre 2017 Partito Democratico Emilia-Romagna
| Agricoltura | Ambiente | Cultura e Europa | Economia | Enti locali | Immigrazione | Lavoro | Montagna | P.A. | Scuola | Sicurezza | Sport | Turismo | Università | Welfare |
Buon 8 marzo a tutte!

7 marzo 2012


Care Amiche,

In occasione dell'8 marzo 2012 abbiamo pensato di inviarvi questa lettera di saluto e riflessione.

Noi donne iscritte e militanti nel PD siamo e saremo sempre in prima linea per tutelare i diritti di tutte le donne.

In primo luogo saremo sempre, comunque e ovunque, impegnate contro la violenza sulle donne che non accenna a diminuire: in un solo anno sono morte in Italia  oltre100 donne per mano del compagno o dell'ex compagno, a conferma che gli atti di violenza rientrano nell'ambito famigliare.

Per contrastare questo fenomeno occorre un forte investimento sia sul piano educativo che su quello culturale, nonché un impegno legislativo maggiore. E' stata fatta una legge sullo stalking ma non è sufficiente; le donne del PD  emiliano romagnolo -  proprio in occasione dell'8 marzo -  stanno richiedendo alla Regione l'impegno a promulgare una legge sulla violenza di genere.

Le donne del PD ringraziano tutte le associazioni che si dedicano a promuovere il valore delle donne e la loro tutela sul piano della prevenzione e del sostegno nel momento del bisogno.

Sulla condizione del lavoro femminile deve essere costante il nostro impegno non solo per migliorarla ma anche per non perdere conquiste importanti; un rischio reale nel contesto economico di recessione che stiamo vivendo.

La crisi economica sta facendo pagare un prezzo altissimo a tutti i lavoratori ma in particolare alle donne, meno tutelate e sempre più escluse dal mercato del lavoro in controtendenza con quello che avviene nel resto del mondo occidentale.

In questo momento, grazie alle Parlamentari del PD, sta iniziando l'iter della proposta di legge per vietare  la pratica incivile delle "dimissioni in bianco", approvata dal governo Prodi e cancellata dal governo Berlusconi, un esempio concreto per tutelare la maternità e difendere l'occupazione femminile da un vero e proprio ricatto.

Per noi la partita delle pensioni non è chiusa , infatti alcune misure che riguardano questo delicato argomento penalizzano soprattutto le donne.

Per quanto riguarda il ruolo femminile all'interno del nostro partito, noi riteniamo che le donne debbano essere presenti in numero paritario agli uomini in tutti gli organi rappresentativi del nostro Paese. Per questo il nostro partito ha approvato un ordine del giorno in Direzione Regionale che farà si che le nostre liste elettorali avranno il 50% di presenza femminile.

Parma, andrà alle elezioni amministrative il 6 e 7 maggio, tra poco più di due mesi, un appuntamento elettorale importantissimo, per questo facciamo un appello a tutte le donne iscritte e simpatizzanti di Parma perché sostengano il nostro candidato Vincenzo Bernazzoli.

Infine un pensiero per Rossella Urru, volontaria impegnata nei campi profughi saharawi in Algeria, rapita il 22 ottobre 2011; sono ore decisive per la sua liberazione e noi donne del PD vogliamo manifestarle tutto il nostro sostegno e la nostra vicinanza.

La Provincia, la Regione, le Organizzazioni Sindacali, l'ANPI Provinciale hanno organizzato diversi eventi legati all'8 marzo e per conoscerli vi invitiamo ad andare sui loro siti e a partecipare.

Buon 8 marzo a tutte!


Anna Cagnolati, Martina Canella, Lorenza Dodi, Laura Fieschi, Emma Iovino, Patrizia Maestri, Lucia Mirti, Carmen Motta, Albertina Soliani, Adele Tonini



TAGS:
pd |  donne |  8 marzo |  emilia-romagna |  parma |  conferenza delle donne |  lettera | 

Bookmark and Share



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Ricerca nel sito
»

emilia-romagna bologna ambiente stefano bonaccini modena pd pd emilia-romagna
Visualizza la galleria completa »
 Partito Democratico dell' Emilia-Romagna - Via Cairoli, 7 - 40121 - Bologna - Tel 051 03 92 661 - Fax 051 03 92 660 - C.F. 91 290 380 376 - Privacy Policy 
Il sito web del PD Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto